Pagina iniziale
indice comunicati
COMUNICATI 2010
COMUNICATI 2009
COMUNICATI 2008
 

Comunicati stampa

Data Oggetto
01.04.2011 COMUNICATO STAMPA n° 010
Cantieri di lavoro per disoccupati
   

Allegati

scarica comunicato

 

UFFICIO DEL VICE SINDACO
Assessorato al Territorio e alla Viabilità Rurale
COMUNICATO STAMPA DEL 01 APRILE 2011
******

“Stanno per ultimarsi tutti gli adempimenti burocratici preliminari e preparatori per l’avvio dei due Cantieri di lavoro per Disoccupati, finanziati dalla Regione Siciliana per la manutenzione straordinaria di alcuni tratti di strada rurali ricadenti nel territorio di Buccheri, con i Decreti per la realizzazione dei vecchi Cantieri scuola per disoccupati, così come previsto dall’art.36 della Legge Regionale n°.6\2009.
I due i progetti redatti da un tecnico esterno su alcuni tratti di strada rurali, così come proposto dalle indicazioni segnalate dall’Amministrazione Comunale che ha voluto puntare alla ristrutturazione e manutenzione di alcune strade rurali e interpoderali ricadenti nel territorio comunale, sono stati finanziati per un importo complessivo di 220.188,00 mila euro equivalenti in 110.079,00 mila per un cantiere\lavoro e 110.109,00 mila per l’altro”.
A darne notizia è l’Assessore al Territorio e alla Viabilità Rurale che sta seguendo passo passo la trafila assieme ai Funzionari dell’Area Tecnica e Finanziaria appositamente individuati come pool di lavoro con atto Deliberativo di Giunta.
“Sono state espletate le procedure per l’individuazione dei due Direttori di lavoro che guideranno i rispettivi Cantieri; altrettanto per i due Specializzati Muratori che avranno il compito di collaborare con i Direttori e gli Operai nella realizzazione delle opere; sono stati individuati dall’Ufficio Provinciale del Lavoro i venti soggetti, dieci per ciascun Cantiere, che dovranno lavorare per circa 110 giorni per la manutenzione straordinaria dei lavori; si è in attesa di conoscere la data in cui tutti i Lavoratori dovranno andare a Siracusa presso la Scuola Edile per effettuare il corso di formazione professionale e l’acquisizione dei Dpi, fatto reso possibile grazie alla convenzione stipulata con il Comune mentre si è chiusa lo scorso 24 Marzo la prima delle due gare per la fornitura di materiali per l’importo complessivo di 34 mila euro mentre la seconda, di pari importo, si espleterà il prossimo 12 Aprile”.
Resta solo la visita medica preventiva motivo per cui, si potrebbe ipotizzare l’inizio di un primo Cantiere verso la metà di Aprile e il secondo, subito dopo Pasqua o nei primi giorni di Maggio.
“Si definisce quindi una vicenda che porterà una boccata di ossigeno per ventiquattro soggetti che, a vario titolo, lavoreranno per oltre 3 mesi alla realizzazione di opere edili nel territorio di Buccheri e nello stesso tempo, daranno una sicurezza a quanti fruiranno delle opere manutenzionate nel territorio, riferendoci a proprietari dei fondi terrieri”.
“I lavori individuati a Buccheri, afferma il vice Sindaco, interesseranno, una volta iniziati, circa 900 metri lineari di strade rurali per ciascun Cantiere ed impegneranno 10 Lavoratori disoccupati, un Muratore Specializzato e un Direttore dei lavori, sempre per ciascun Cantiere, per 109 giorni lavorativi cadauno; i Lavoratori percepiranno 31 euro circa al giorno mentre i due Direttori, ne percepiranno 55 di euro al giorno; 65 euro circa infine per i due Specializzati; le graduatorie predisposte dagli Uffici periferici del Collocamento, hanno già individuato i 20 soggetti che andranno ad occuparsi dei lavori mentre per quanto riguarda i Direttori e gli Specializzati, sono stati emanati appositi e relativi bandi pubblici a cui ogni interessato ha potuto fare istanza di partecipazione; per i Direttori, si è attinti da una graduatoria provinciale”.
Le zone oggetto d’intervento saranno in località Sughereta, S’Andrea e Alberi e riguarderanno lavori di sistemazione a mano di buche e canali laterali di raccolta acque piovane, posa in opera di misto da cava, rete elettro-saldata e pavimentazione in calcestruzzo, realizzazione di cordoli laterali.
Una sinergia quindi tra l’Amministrazione Comunale di Buccheri e la Regione Siciliana in termini di impatto sociale, economico e previdenziale.
“Molto apprezzato l’indirizzo intrapreso dalla Regione, afferma il vice Sindaco Garfì; questa esperienza potrebbe a breve essere ripetuta, sempre in ambito regionale coprendo tutti i Comuni, con la progettazione e la realizzazione di altri Cantieri e l’Amministrazione Comunale di Buccheri, avendo esigui fondi, sarebbe felicissima di realizzare e sistemare altri tratti di strade rurali ma anche piccole opere cantierabili nel centro urbano per cui, aspetteremo con ansia e parsimonia l’imput della Regione che ci potrà dare il via per nuovi progetti da presentare, qualora questa decisione venga ottemperata dall’Esecutivo Regionale”.
 

 

Buccheri lì, 01.04.2011
Il Vice Sindaco
e Assessore al Territorio e alla Viabilità Rurale
P.I. Gianni Garfì
 

 © 2004 2014 Comune di Buccheri Tutti i diritti riservati

 Realizzazione  Art Advertising